Trofie al profumo di mare e pic nic ♥

15:03 Angela M. 10 Comments

Quando mi sento sopraffatta dalla noia e dalla stanchezza, e mi sento schiacciata dagli impegni e dalle preoccupazioni è necessario fare una pausa pranzo come si deve, se poi è al parco, ancora meglio.
La temperatura è perfetta, fa caldo ma non troppo, prendo il tel e chiamo LUI: “oggi per pranzo facciamo una cosa carina, passa a prendermi!”
Destinazione laghetto dell’Eur.
Nel portabagagli della macchina c’è il magic blanket, ovvero, la coperta da pic nic, solo che io la chiamo magic, come tutte le cose che ci riguardano.
E’ bella, è enorme, cerata sotto e a quadri sopra.
(devo assolutamente comprarne un'altra, perché se dovessi decidere di invitare qualcuno al picnic, è necessario averne due perfettamente uguali).
Scegliamo un posto all’ombra, srotolo il magic blanket sotto un’enorme magnolia, mi tolgo le scarpe, incrocio le gambe, e sono felice, ma felice veramente perché riesco a dedicare un po’ del mio tempo alle cose belle.
Questa sera cenetta sfiziosa, ed un altro motivo per essere felice è che in frigo mi aspetta un mini porzione di Tiramisù, mini perché ci siamo imposti di fare la dieta, ma poi decidiamo di mangiarci due porzioni perché quella era troppo mini ma ci fa sentire meno in colpa!
tanti ♥ ♥ ♥ !

Passiamo alla ricetta…Trofie gamberi calamari e pesto…

Adoro questo piatto, mi piace moltissimo come si sposa il pesto con il pesce, sicuramente niente di nuovo, ma mi piace prepararlo e soprattutto gustarlo…



In una padella ho fatto appassire dei pomodorini con un po’ d’olio e uno spicchietto d’aglio, ho aggiunto i calamari, ho effettuato sul dorso dei calamari un incisione in modo che durante la cottura si arricciasse e potesse contenere tutto il sughino, i gamberetti sgusciati e lasciati in cottura per qualche minuto.
A fine cottura aggiungo le trofie cotte, aggiungo il pesto e lascio mantecare un pochetto.


Il risultato è questo...


Potrebbe piacerti anche

10 commenti:

  1. Ehehehehehe....le strategie...è un po' come la psicologia della taglia 42 "finta"...ma senti, nel week end un dolcino, anche doppio ci sta...;)
    Che buone queste trofie :)
    Bacini e buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary nel week end? Il problema è che si inizia la settimana con i dolci e si finisce la settimana pure! ;) Questa psicologia o strategia per il momento mi sta comoda! ;)

      Elimina
  2. La voglio anche io la magic blanket...!!!!
    Mi ci siedo comodamente sopra e mi mangio le tue deliziose trofie e 2 o 3 porzioni di mini tiramisù!!!
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dajeeee, allora magic blanket per tutti con tanto di pranzetto e dolce finale! ;)

      Elimina
  3. Che bella la storia del picnic, per un attimo mi sono sentita lì con voi, a fare il terzo incomodo ;)
    Però si, ci vuole una seconda magic blanket perchè mi si sono un po' inzuppati i jeans!!!
    Un bacio Miss, e se avessi le tue trofiette sotto mano adesso farei il bis.....il tiramisu lo lascio a voi che a me, per fortuna, i dolci non tirano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha Roby, in tre ci si sta, però magari per gli "ospiti" è meglio offrire un pò più di ospitalità!
      p.s.: che fortuna che a te il dolce non tirano! ;)

      Elimina
  4. Ciao Miss, arrivo dal blog della dolcissima Mary e mi trovo con piatti deliziosi e bellissime presentazioni. Cavoli ma siete bravissime con queste foto :-)...! Ritornerò sicuramente perché mi hai dato un paio di ideuzze per le prossime cene...!! A presto e piacere di averti conosciuta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora benvenuta Ros!
      Quando vuoi passa a trovarmi! ;)

      Elimina
  5. Che bella giornata hai descritto! :-) Deliziose le trofie, sono anni che al pesto aggiungo i gamberi, ci condisco le trofie e ancora mi piacciono tanto!!! :-) Un bacione

    RispondiElimina