Muffin cacao, pere e semi di chia

La primavera per me è maledettamente odiosa, perché mi regala questa meravigliosa sonnolenza di cui non posso approfittare (mamma insonne di piccola peste per cui il sonno è cambiato rovinosamente).
Insomma sono stanca, particolarmente stanca ed ecco svelato il motivo della mia assenza prolungata dal blog, per questo motivo mi trascino con le movenze di un bradipo e a stento riesco a provvedere per la sopravvivenza della famiglia.
Anche se devo ammettere che in piccoli sprazzi di vitalità ho cucinato come se non ci fosse un domani e naturalmente dolci e dolcetti vari per regalarci la carica che ci mancava.
Per quest’occasione speciale, per non sbagliare, mi sono affidata a una ricetta di Donna Hay, apportando qualche piccola modifica per il mio gusto personale.
Naturalmente una garanzia di bontà e bellezza.


Pizza di scarole

La prima volta che ho assaggiato questa pizza era ad un aperitivo in Campania, ruspante, verace…
Piccoli quadratini di pizza alla scarola serviti su di un vassoietto.
Un assaggino chiaramente non mi è bastato, ho dovuto fare il bis e pure il tris per poi dichiararmi perdutamente innamorata di questa pizza.
Mi sono fatta spiegare per benino la ricetta unta e bisunta di tradizione e poi l’ho fatta a casa, una volta, due volte, più volte, fino a diventare un best ever della mia cucina.


Spaghettoni pecorino e radicchio

Dopo una lunga pausa dal blog ma non dalla cucina, finalmente ritorno con un primo piatto veloce ma gustoso.
Ideale per chi ha poco tempo, ma non vuole rinunciare ad un primo stuzzicante…
Pochi ingredienti e si parte.
Ingredienti (per 2 persone):
  • 80 gr Pecorino romano
  • 4 fette di pancetta tesa affumicata
  • 1 radicchio
  • 200 gr di Spaghettoni trafilati a bronzo.
Procedimento:

Arrotolate le fette di pancetta attorno alle foglie di radicchio. Grigliatele su una piastra e quando la pancetta sarà dorata e croccante e il radicchio all’interno stufato, tagliatele a striscioline.
Nel frattempo cuocete la pasta e a fine cottura mantecate con il pecorino e l’acqua di cottura della pasta, aggiungete la pancetta e il radicchio e amalgamate.
Impiattate, spolverate con pepe macinato al momento e gustate.

Che vi avevo detto? Veloce no?

Cake roll cioccolato fondente e amarene

Questo cake roll al cioccolato fondente è un rotolo soffice di pasta biscuit al cacao, ripieno di una golosa ganache al cioccolato fondente con amarene sciroppate.
Un dolce che mette desiderio semplicemente a guardarlo. Perfetto nei pomeriggi grigi e noiosi per concedersi attimi di gioia… Un piacere delizioso, assolutamente da provare.
Che aspettate?

Zeppolelle di alghe

Adoro Adoro adoro le zeppolelle di alghe. Quando le ho assaggiate per la prima volta ne ho mangiate ininterrottamente per il tutto il tempo del mio soggiorno partenopeo. Hanno un sapore deciso, particolare. A Napoli le alghe si vendono in pescheria, in altri posti credo sia un po’ più difficile.
Addirittura una volta dopo una bella spesa in pescheria, mi regalarono un po’ di pasta già lievitata con le alghe. Occhi a cuoricino proprio.
Mancando da un po’ a Napoli, come potevo fare per reperire le alghe qui a Roma? Nulla, mi sono inventata un’alternativa: le alghe già condite, del punto vendita giapponese nel market carrefour.
Rientrata a casa, zeppollelle fritte di alghe furono.