Simil-Crisby

08:00 Angela M. 2 Comments


Non sono un’amante dei dolci, a parte qualche piccola eccezione.
Questo è stato un tentativo domestico di riproduzione dei crisby, biscottini al cacao ripieni di morbido cioccolato dentro.
La ricetta non mi è riuscita al primo tentativo in quanto erano troppo dolci e burrosi, la seconda volta ho modificato gli ingredienti in base al mio personalissimo gusto. Probabilmente potrebbero essere considerati dolci per diabetici, ma a me piacciono così e anche al mio fidanzato che mi fa da cavia per i miei esperimenti culinari!

Ho fatto una pasta frolla con 150 gr di burro ammorbidito, 60 gr di zucchero, ho aggiunto un uovo intero e ho mescolato bene, poi ho aggiunto altri due tuorli uno alla volta. Infine ho aggiunto 400 gr di farina un po’ per volta ed ho finito di impastare. Poi ho aggiunto 2-3 cucchiai di cacao in polvere.
Ho steso la pasta e ho creato le formine a cuore, al centro ho messo un bel cucchiaino di nutella e ho chiuso con un altro strato di pasta a forma di cuore, sigillato bene i bordi e ho infornato a 180° per 20 minuti.

Dopo essermi assicurata che i biscottini erano commestibili, gli ho messi nel delizioso porta biscotti a forma di torta e messi a centro tavola. E ho aspettato l’arrivo di mia sorella e mia madre a casa mia...

Welcome to my home!


2 commenti:

Cavatelli zucca e salsiccia

08:30 Angela M. 0 Comments


Ricettina veloce (a parte il virtuosismo della pasta fatta in casa che richiede un po’ di tempo in più.)
Le mie origini sono pugliesi, e noi meridionali, si sa, se potessimo, faremmo tutto a mano e da soli, però un po’ difficile è la vita di coloro che decidono di “espatriare” e si ritrovano a fare i conti con la vita frenetica urbana. Ma io per carità non mi lamento, ho trovato il mio habitat naturale, sono felice, la città mi apre le braccia, mi regala emozioni, alimenta le mie curiosità. Unico neo è che non ho abbastanza tempo per fare molto, a meno che tu non sia wonder woman!
Comunque, questa è una ricetta veeeramente gustosa.

La pasta che ho preparato nel mio tempo libero e opportunamente congelato per ovviare a tempi di carestia, sono i famosi cavatelli, fatti con un impasto di semola di grano duro e acqua (in ogni caso potete utilizzare qualsiasi tipo di pasta di vostro gradimento).
Ho preparato un soffritto di cipolla, aggiunto la zucca tagliata a dadini e ho lasciato cuocere per una ventina di minuti, ho aggiunto un po’ d’acqua per evitare che si seccasse troppo. A cottura ultimata ho frullato tutto il composto e ho messo da parte. Nella stessa padella ho cotto la salsiccia di maiale sbriciolata.
Cuocete la pasta e saltatela con la salsiccia e la crema di zucca, parmigiano come se piovesse e impiattate! 
Very fast! ;)


0 commenti:

Lasagnette di crepes zucca e salsiccia

15:36 Angela M. 7 Comments


L’estate sta finendo, così diceva Righeira e così annunciò Giuliacci!
Finalmente la pioggia arrivò, per il dispiacere dei fanatici dell’estate e per il mio piacere di respirare a pieni polmoni l’odore della pioggia.
Come se fosse un giorno di sole, alzo gli occhi al cielo e ringrazio Marte che Secondo la mitologia romana più arcaica (rimanendo in zona, senza espatriare!), era anche il dio del tuono e della pioggia. Finiti i miei ringraziamenti, iniziano i festeggiamenti nel mio bucolocale, nel quale nei giorni passati abbiamo raggiunto una temperatura Fahrenheit di 104°. 

Forno e fornelli possono ritornare in uso a pieno ritmo!
Per l’occasione speciale avevo pensato un piatto caldo e calorico (giusto per non farci mancare nulla!)

Procediamo…

Preparare le crepes e metterle da parte.
pulire la zucca e tagliarla a dadini, nel frattempo fate rosolare in padella con un po’ d’olio lo scalogno tritato, aggiungere la salsiccia di maiale sbriciolata e non appena risulterà rosolata aggiungere la zucca a pezzi. Lasciare cuocere con un bicchiere di brodo vegetale a fuoco basso per ca. 20 minuti.
A questo punto si può procedere con la composizione del piatto.
Tagliare le crepes per adattarle alla forma del nostro contenitore e disponete un primo strato sul fondo, versare il composto di zucca e salsiccia, aggiungere pezzettini di provola affumicata per finire con una spolverata di parmigiano.
procedere così fino alla superficie concludendo con del parmigiano grattugiato e servite appena sfornati.

7 commenti: