Fagottini di verza con ripieno di patate e salsiccia di Mangalica

12:15 Angela M. 4 Comments

Fine settimana di food session.

Ho impastato, spadellato, infornato, panificato, però ora mi serve un giorno di vacanza per riprendermi dalle fatiche della cucina…

Tra un’infornata a destra e una spadellata a sinistra c’è stata solo una piccola parentesi di shopping per comprare degli addobbi di natale e devo dire che mi è bastato lo stress tra gli slalom nei negozi pieni di gente e le file alle casse.

Appena rientrata a casa, chiusa la porta alle  spalle con varie mandate  mi sono immersa nuovamente in cucina.

Quindi abbiate pazienza, sto ancora cercando di raccogliere le forze, per questo non mi dilungherò in bla bla bla.


Fagottini di verza con ripieno di patate e salsiccia di mangalica.

Ingredienti:
Verza piccola
Patate lesse
Salsiccia di maiale
Rosmarino


Procedimento:
Ho sbianchito le foglie di verza in acqua bollente per qualche minuto, le ho scolate e appiattito il dorso della verza con il batticarne. Nel frattempo ho schiacciato le patate lesse, condite con sale, pepe e un po’ di parmigiano.
Ho ripassato in padella con uno spicchio d’aglio la salsiccia di maiale di Mangalica (un sig. maiale di origine balcanica), sbriciolata, rosolata e aggiunta al composto di patate.
Ho creato dei pacchettini di verza con dentro il ripieno di patate e salsiccia, richiuso con uno spago da cucina e ripassato in padella con un filino d’olio d’oliva. Rosolate da ambo le parti con un pò di rosmarino e servite. 

Bhè che dire? Ottime come antipasto in versione più mini oppure secondo piatto.


Potrebbe piacerti anche

4 commenti:

  1. Anche io ho spadellato tantissimo in questo week-end..sono stata troppo bene...Quanto mi rilassa :) Deliziosi i tuoi fagottini, ne avrei mangiato volentieri uno per pranzo :) Ti abbraccio, buona settimana :)

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta è una di quelle da morirci sbavando! Bravissima.

    RispondiElimina
  3. Che bel fine settimana, mi piace proprio, E che bella ricetta, adoro la verza! Un bacio

    RispondiElimina