Funghi Cardoncelli gratinati al forno

12:00 Angela M. 3 Comments

Il fatto è che la maggior parte delle volte rientrando a casa, faccio lo slalom tra i panni da stirare e le varie faccende da sbrigare, e che la stragrande maggioranza cucino piatti semplici e che sono troppo stanca e affamata, di conseguenza, dimentico tutte le buone maniere, niente impiattamenti e fotografie all’ultimo momento, quindi…

no foto, no post…

Ma nonostante tutto, la mia priorità è cucinare, mangiare, essere felice…
E questo è uno di quei piatti che mi fa dimenticare tutti i mali della giornata, un rifugio sicuro, tanto semplice e veloce nella preparazione, quanto buonissimo da gustare!



Pulire i funghi, raschiare il gambo e tagliarlo a metà per favorire la cottura. Metterli in un tegame con un filo d’acqua ed olio d’oliva, cospargere la superficie dei funghi con della panure (pane raffermo tritato) e olio, aglio tritato sottilmente, pangrattato, parmigiano, prezzemolo e inforno a 200°C per ca. mezz’ora. 


Una vera delizia!

Potrebbe piacerti anche

3 commenti:

  1. E ti capisco alla grande, anche io quando torno a casa la sera non riesco a complicarmi ulteriormente la vita con piatti complessi e set fotografici. Ma questi funghi sono una vera meraviglia! Buon week end :)

    RispondiElimina
  2. adoro i cardoncelli! Un piatto, seppur semplice, non vuol dire che non sia gradito, anzi!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Ma sai che così non li abbiamo mai fatti i funghi? Devono essere gustosissimi e croccantini! Proveremo !!!:) un bacione!!

    RispondiElimina