Paccheri con zucchine grigliate e granella di pistacchi

12:29 Angela M. 1 Comments


Per trovare la mia dimensione di pace è indispensabile che io non perda tempo. Arrivare al dunque per me è sempre stato “l’essenziale", il rischio è risultare troppo “strong”, ma who cares!?
A me garbano le persone che quando gli fai una domanda ti rispondono onestamente.
Gli chiedi una cosa, loro dicono due o tre parole, e tu capisci tutto.
Capisci come sono fatti, che non fingono. Replicano con delle parole che non hanno ragionato. Dicono delle cose come una specie di panno che pulisce su una superficie sporca.
Persone nette, cristalline.
Mi piacciono anche quelle persone che quando le inviti a pranzo o a cena riescano a capire che attraverso la presentazione e la scelta degli ingredienti c’è cura, dedizione, passione ed esperienza, perché per quanto una cena informale e dai sapori semplici sia bella è passato il tempo in cui si cucinava per riempirsi la pancia. 
(almeno, a me piace pensare che le persone colgano questo)

Ingredienti:
Paccheri di gragnano, 300 gr zucchine, 120 gr mortadella, 80 gr di emmentaler, 80 gr pistacchi sgusciati, 50 gr di grana grattugiato, 80gr di burro, uno spicchio d’aglio, salvia, olio evo, sale e pepe.
Grigliare le zucchine, e conditele con un po’ di sale ed olio.
Nel frattempo fondere il burro, unire l’aglio sbucciato e le foglie di salvia, lasciare rosolare per qualche minuto affinché il burro si aromatizzi. Spegnere e buttare l’aglio e la salvia.
Tritare la mortadella e grattugiare l’emmentaler e mescolare i due composti.
Scolare la pasta al dente, condirla con il burro fuso, metà del grana, metà del mix mortadella e emmentaler ai pistacchi tritati.
Trasferite il tutto in una pirofila imburrata, alternandola alle zucchine e a tutti gli ingredienti rimasti. Terminate con il grana e con la granella di pistacchi e infornate a 200°C per 25 min. ca.
E Buon viaggio…

Potrebbe piacerti anche

1 commento:

  1. Ma che bel piatto di pasta, davvero goloso! Un bacio

    RispondiElimina