Cavatelli alla marinara

10:53 Angela M. 8 Comments


Rewind...
Se potessi riavvolgere il nastro di questo fine settimana…
Avevo un unico bisogno…quello di mettermi nel letto e tirarmi le coperte fin sopra la testa. Era quello il mio programma, ed in larga misura lo è ancora. Non è stato possibile tra uno shopping forzato e un tour de force a tavola a casa di amici, mi è mancato dedicarmi del tempo, riposarmi. 
Oggi è lunedì, e sono una zombie, domani è martedì, ho piscina e precisamente “fiato” che già la parola non è carina per niente, e non continuo con il resto perché sono già stanca al pensiero.
Fortuna che qualche soddisfazione ce la siamo tolta…

Ho impastato 200 gr. di farina di semola rimacinata con 100 gr. d’acqua, ho creato un panetto. Iniziato ad allungare la pasta e tagliata a tocchettini, infine scavata con le dita facendo una leggera pressione.
Nel frattempo ho pulito le cozze e lasciato spurgare le vongole per un’ora.
Le ho fatte aprire in una padella con un po’ d’olio ed aglio. Ed in una padella a parte ho fatto un sughetto con pomodorini. Ho unito a questo sughetto qualche vongola e cozza sgusciata. Nella stessa padella ho saltato la pasta cotta con il soutè filtrato, aggiunto i restanti molluschi, spolverata abbondante di prezzemolo e CIAO!



Potrebbe piacerti anche

8 commenti:

  1. La pasta fatta a mano per me ancora è un mondo sconosciuto, ma non sai che voglia di imparare...
    se poi la condisci con pesce, è ancora più buona... consistenza carnosa che ben si sposa alla morbidezza dei molluschi!

    RispondiElimina
  2. Fortuna si! Questi cavatelli sono una vera gioia per occhi e palato, mi piacciono un sacco, sicuramente sono buonissimi! Segno immediatamente la ricetta :)

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che fenomenali sti cavatelli. Invitare no eh?

    RispondiElimina
  4. Ci sono week end che vanno all'esatto contrario di come avremmo voluto...che poi capita che più riponi aspettative..e meno rimangono soddisfatte...ti rifarai :)
    Io mi rifaccio gli occhi ( purtroppo solo quelli ! ) con questo splendido piatto di cavatelli :)
    Ti abbraccio, e tieni botta ;)

    RispondiElimina
  5. adoro i primi di pesce!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. un bel piattino che sa di mare, di sole...oggi ci vuole proprio, è una giornata terribilmente tetra!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ma sei bravissima! Preparazione e abbinamento perfetti, chissà che buoniiii!!!
    p.s. le foto sono bellissime. :-)

    RispondiElimina
  8. anche io adoro fare i cavatelli. Prossima sfida le orecchiette!

    RispondiElimina