Piacere Estivo: Centrifugato di mela, pesca e lamponi al profumo di menta!

16:31 Angela M. 13 Comments



Curiosa di provare finalmente il centrifugato con gli utensili del Kenwood food processor e complice il caldo,  mi sono concessa questa coccola…
La differenza tra un centrifugato e un frullato sta nelle fibre, con il frullato la frutta o la verdura vengono ridotte a una purea, con il centrifugato si ottiene solo puro succo senza residui…Praticamente una bomba di vitamine, sali minerali e antiossidanti! 
Frutta e verdura si possono miscelare per ottenere da entrambe il massimo. Mela e sedano, pera e finocchio, arancia e carota, le varianti sono infinite…io ho usato quello che avevo in frigo!


Procedimento:

Ho bagnato il bicchiere passandoci uno spicchio di limone, poi li ho “brinati” immergendolo in un piattino colmo di zucchero di canna.
Ho centrifugato la mela e la pesca unendo ai lamponi precedentemente frullati.
Ho versato il centrifugato nel bicchiere, aiutandomi con un imbuto, in modo da non rovinare i bordi di zucchero. 
Infiiiiine, sulla superficie ho utilizzato una spuma di panna e yogurt greco ottenuta con il mio ultimo acquisto in una fase di delirio…il sifone!!!


Ho decorato con i lamponi e qualche fogliolina di menta e gustato in veranda!




Potrebbe piacerti anche

13 commenti:

  1. A me uno.. subitissimo!! <3 Meraviglioso... <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti aspetto! sempre bello condividere con qualcuno! :*

      Elimina
  2. Quella spuma di panna e yogurt greco dev'essere una meraviglia...in realtà, tutto dev'essere una meraviglia !
    Bacio e buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sisisi, buonissima davvero, ora sono in fissa con lo yogurt greco!

      Elimina
  3. Wow, la brinatura! Come ho fatto a non pensarci prima, io che consumo ogni giorno bicchieroni di frutta frullata? :-)
    Brava che hai messo la menta, la sua freschezza è unica! E sappi che ti invidio per il sifone... mi sono informata, lo desidero già da un pò ma ancora non ho avuto il coraggio di prenderlo, dato che da poco in casa è entrata la gelatiera... vedremo in futuro... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto? non è mai troppo tardi! briniamo tutto!
      per il sifone, ho fatto un affare non potevo non acquistarlo, certo ora capisco pure perché era più economico rispetto ai sifoni più seri, diciamo però che il suo lavoro lo fa, a parte l'approccio un pò dispettoso, sono riuscita a fare qualche spruzzo!
      p.s.: tu invidi il mio sifone come io invidio la tua gelatiera!

      Elimina
  4. E' vero c'è un sacco di differenza tra il centrifugato e il frullato, ma purtroppo io non ho l'attrezzo giusto, quindi per ora, in attesa di un nuovo acquisto mi godo questa meraviglia tutta da bere! Ottimi gli ingredienti, un bacio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maddalena la differenza è tanta anche nello scarto di prodotto! purtroppo con i centrifugati si spreca moltissimo, te pensa che da una mela è uscito un ditino di succo! :(

      Elimina
  5. I centrifugati sono una vera miniera di salute e benessere, e il tuo è salutare e delizioso!
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Davvero, perchè non penso mai alla brinatura quando mi faccio i miei "beveroni"???
    Fantastico Miss, averne uno qui a portata di mano in questo momento!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da domani voglio vedere solo brinature!
      ciaaao bbbella! :*

      Elimina
  7. Ciao! Piacere di conoscerti sono paola del blog cookingedintorni.blogspot.it, sono passata qui per caso e ho deciso di diventare una tua lettrice. Mi hai fatto proprio venire voglia di un centrifugato e di usare il sifone! un abbraccio e a presto

    RispondiElimina