Torta alle noci "Zì Filomena"

16:17 Angela M. 1 Comments

Ogni volta che propongo un dolcetto con una granella di noci dentro, si ripete la stessa scenetta:
lui: “eh ma non è la torta alle noci”
io: eeeh no!
Tutte le volte, tutte la santissime volte! Perché lui è cresciuto a suon di torta di noci, ma non una qualsiasi, no, quella della Zì Filomena!
Devo ammettere però che la mia onestà mi impone di fare una doverosa ammissione, ossia, la torta alle noci della Zia Filomena è veramente veramente buona.
Così, alzo il telefono e chiamo la Zia Filomena,
ed è uscito fuori questo:

200 gr di farina
200 gr di zucchero
100 gr di burro
100 gr di olio d’oliva
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
15-20 noci tritate grossolanamente.




Ora, per la caratteristica che mi contraddistingue, avrei mai potuto seguire esattamente alla lettera questa ricetta? Ovviamente dopo vari combattimenti con me stessa, ho ceduto, ed ho apportato le seguenti modifiche: 100 gr di zucchero, 50 gr di olio evo e 50 gr di olio di semi (il mio olio evo è una bomba, si sarebbe sentito tantissimo), e le noci ho scoperto poooooi che le ho tritate troppo, e quando diceva “grossolanamente” intendeva grossolanamente sul serio!
Il procedimento non c’è, nel senso che non me l’ha detto, ma io ho fatto così: ho montato le uova con lo zucchero ho aggiunto il burro fuso e l’olio, ho aggiunto la farina e il lievito setacciato e le noci.
Infornato a 200°C per 30-40 min. ca.
Il risultato, nonostante le piccolissssime modifiche a me è garbato e pare anche a lui.



Al prossimo esperimento…

Enjoy the little things!

Potrebbe piacerti anche

1 commento:

  1. Ecco, così ora la potrai rifare ogni volta che vorrà!!!!
    Brava

    RispondiElimina