Dite Cheese! (cake)

12:00 Angela M. 4 Comments

La creazione di questa cheesecake è stata un’odissea, piena d’imprevisti e disastri in cucina, il risultato finale (estetico) doveva essere un altro.
Parto sempre con i buoni propositi, ma poi i cambiamenti in corso d’opera mi fregano, devo sempre stravolgere/cambiare la ricetta originale, sostituire un ingrediente con un altro, diminuire le dosi dello zucchero, fare una variante sulla base del mio gusto personale.
Solitamente, però, non dimentico mai che la pasticceria è scienza e che non bisogna mai variare le quantità degli ingredienti principali a proprio piacimento, tranne stavolta perché ho pensato bene di dimenticare ogni regola, ogni logica e procedere con una bella ganache al gianduia: 250 gr di panna, 100 gr di cioccolato al gianduia ed ecco qui che mi è uscita una ganache strappata e impazzita, il burro da una parte e il latte da un’altra. 

Ehh lo so, lo so, che vi devo dire? Non ero io quella, sapevatelo! ;)

Dopo un momento di panico iniziale, decido di rifare la ganache, questa volta con panna e cioccolato fondente; tutto ok, si monta, però nella fase della decorazione, monto un beccuccio al sac a poche il cui risultato non mi è piaciuto per nulla, quindi cambio beccuccio, raschio la superficie della ganache già posata, rimetto nel sac a poche e procedo. 
Nel frattempo la ganache ha perso un po’ di consistenza, quindi la decorazione è uscita moscetta! Metto in frigo il sac a poche con la ganache, lascio raffreddare e continuo, ma si è indurita troppo, scoppia il primo sac a poche, il secondo e pure il terzo. Stavo per mandare tutto all’aria, quando quel santo del mio compagno mi viene in soccorso morale, ed ecco a voi la mia cheesecake con ganache capricciosa!







Ingredienti:

Per la base:
250 gr di biscotti digestive
80 gr di burro fuso.

Per la crema:
250 gr di mascarpone
250 gr di ricotta
100 gr di zucchero
2 fogli di colla di pesce
1 dito d’acqua calda o caffè, orzo

Per la ganache:
200 gr di panna
200 gr di cioccolato fondente
25 gr di burro


Procedimento:
frullare i biscotti nel mixer, aggiungere il burro fuso e continuare a mescolare. Mettere il composto nella teglia, compattare per bene il trito di biscotti e lasciare riposare in frigo per mezz’ora.
Mettere in ammollo i fogli di gelatina fino a quando risultano essere morbidi. Strizzare i fogli di colla di pesce e scioglierla in un dito di caffè o acqua calda. Lavorare il mascarpone, aggiungere la ricotta, lo zucchero, il caffè con la gelatina. Ricoprire la base di biscotti e lasciar riposare in frigo per circa tre ore.
Per la ganache: portare a bollore la panna e aggiungere il burro e il cioccolato a pezzettini, mescolare fino a quando la crema risulterà liscia e omogenea. Lasciare raffreddare in frigo per mezz’ora / un’ora.
Una volta freddata, montatela e decorate con il sac a poche...



Non ci resta che gustarla assieme, spero vi piaccia...

Potrebbe piacerti anche

4 commenti:

  1. Che nervi quando hai una cosa ben precisa in mente...e non riesci a realizzarla come vorresti...e davvero ci sono giorni in cui te ne capitano di tutti i colori..però, tutto bene, quel che finisce bene. E mi pare di vedere che qui l'happy ending ci sia stato :)
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  2. Ma se dico cheese mi merito una fetta? No perché... è divina nonostante gli incidenti di percorso!

    RispondiElimina
  3. Nonostante le varie disavventure si presenta proprio bene:) Ci piace l'idea di dare un'immagine nuova alla cheesecake, molto elegante e anche molto golosa!
    Brava che non ti sei lasciata demoralizzare, visto il risultato ne è valsa la pena!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. Ciao Miss, io credo che le ricette principali della pasticceria derivino da errori clamorosi di pasticceri coraggiosi. Per cui, non te la prendere: prima o poi su questo blog leggeremo un'invenzione degna della pasta choux! Un abbraccio

    RispondiElimina