Catalana di zucca

12:00 Angela M. 6 Comments

Me la prendo comoda, “relativamente” comoda, come ogni inizio anno, senza pensare troppo, senza premere sulla corsa dell’acceleratore.
Io son già contenta che Saturno dopo 4 affezionati anni lasci il posto a Venere, per il resto sarà quel che sarà!

Finalmente con questo inizio anno ho il piacere di condividere con voi questa ricettina di Alice, adorabile dal gusto dolce-salato, un comfort food particolare da condividere con la persona amata in una serata di pioggia con la copertina sulle gambe!




Ingredienti (per 2 persone):

2 fette di speck
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio di aglio
zucchero di canna
olio extravergine di oliva
sale e pepe
150 g di zucca pulita
1/2 scalogno
100 ml di brodo vegetale
2 fette di scamorza
25 g di panna liquida
2 tuorli
100 g di funghi

Procedimento:
Cuocere la zucca a cubetti, in padella con due cucchiai di olio evo e un po’ di scalogno (precedentemente rosolato), bagnare con brodo e lasciarla in cottura per 15 minuti. A cottura ultimata, frullatela con un mixer a immersione. Unite alla zucca in purea la panna e i tuorli e amalgamate. Unite il sale e il pepe. Disponete un fetta di scamorza sul fondo della cocotte e ricoprite con la crema di zucca.
Mettere le cocotte in una teglia con un po’ di acqua per cuocere a bagno maria e infornate a 120°C per 35 minuti.
Nel frattempo preparate i funghi, cuoceteli in padella con olio e aglio, insaporite con il prezzemolo tritato e infine salate e pepate.
Cospargete la crema di zucca nelle cocotte con un po' di zucchero di canna e caramellate con il cannello. Scaldate una padella antiaderente sul fuoco, adagiate le fette di speck, tagliate a listerelle, e fatele diventare croccanti. Completate la crema catalana con i funghi.





Buon appetito! ;)

Potrebbe piacerti anche

6 commenti:

  1. Un bel piatto, me lo mangerei subitissimo! Un bacio e buon anno, anche se in ritardo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria, buon anno anche a te (siamo ancora in tempo!) :)

      Elimina
  2. Confesso di aver letto anche io il mio oroscopo, più che altro perchè aiuta a ben sperare... :-)
    Questa è un'idea particolare per usare la zucca, l'ho cucinata in mille modi ma mai così! E se c'è una cocotte da servire, su una tovaglia a pois, sono pure più contenta!
    Buon anno e buone ricette nuove... di cibo e per la serenità! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy, prendiamola con ironia, crediamoci...
      la zucca è buona in ogni modo e così è molto particolare,te la consiglio!
      per il resto auguriamoci tutto il bello e il bene possibile per questo 2015 :*

      Elimina
  3. ne ho mangiata una versione con gamberi al posto dello speck, buonissima a Bolzano...
    ora che leggo la ricetta, penso che potrei rifarla a casa per me e la mia dolce metà

    RispondiElimina
  4. Direi che sei proprio una magica scoperta per i miei occhi e il mio palato.
    Ma questa catalana salata è semlicemente divina!!!

    RispondiElimina