Cozze gratinate su letto di patate

17:54 Angela M. 10 Comments


"Vento d’estate, io vado al mare voi che fate? Non mi aspettate…forse mi perdo!"

Dopo 3 anni di NON vacanze e di pel di luna, quest’anno si parte!
Destinazione Creta!
E, giustamente, proprio quando decido di partire io, a soli 10 gg dalla mia partenza, sull’isola si verifica un terremoto di magnitudo 6.1.



Qualche giorno fa, tra l’altro, ho visto il film “The impossible” , ispirata alla storia vera di una famiglia colpita dallo tsunami del 2004 nell'Oceano Indiano. 

Ora…io non sono fatalista e soprattutto cerco di essere più disinvolta possibile, ma la notizia non mi lascia indifferente…

Tutti i miei sforzi in questi mesi per vincere la paura dell’acqua, poi vado in vacanza e invece di rilassarmi mi devo pure preoccupare per il rischio di catastrofi!

Proprio non me la sento di affrontare uno tsunami, non sono pronta. Questo al corso non me lo hanno insegnato…quindi, non resta che affidarmi a quella piccola parte di positività che c’è in me…va tutto bene, andrà tutto bene…

In ogni caso se a Luglio non mi vedete postare, è stato bello conoscervi!

Vi lascio a questa preparazione semplicissima ma molto gustosa.




Pelate e riducete le patate a rondelle non troppo sottili. Rosolatele in padella e aggiungete un pizzico di origano, poi bagnatele con un piccolo mestolo d’acqua, salatele, fatele cuocere per 5-6 minuti e poi spegnete.

Spazzolate le cozze eliminando eventuali barbe, lavatele e fatele aprire a fuoco vivo con un filo d’olio, 2 spicchi d’aglio e un rametto di timo. Eliminate le mezze valve vuote e conservate il liquido di cottura filtrato.

Nel frattempo tritate la mollica di pane raffermo, aggiungete il prezzemolo tritato un giro d’olio d’oliva e metà di liquido di cottura delle cozze. Riempire con abbondante farcia le valve con le cozze.

In una pirofila unta d’olio, preparare  un letto con le patate rosolate, disponete sopra le cozze ripiene, irrorate il tutto con il loro liquido di cottura e passate in forno a 250°C per ca. 15 minuti. 

Sfornate e portate in tavola il gratin tiepido!



Potrebbe piacerti anche

10 commenti:

  1. Che piattino... le cozze gratinate mi piacciono un sacco! E le patate croccanti come letto sono una bella idea, così è un piatto completo!
    Capisco pensieri e paure dopo notizie del genere, ma svaniranno appena arriverai in quel posto magico... e mi raccomando, prendi ricette da preparare al tuo ritorno! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non vedo l'ora, adoro la Grecia, e soprattutto la cucina greca. Quest'anno non rientro a casa senza un buon libro di ricette greche! :)

      Elimina
  2. Che bell'abbinamento, semplice e vincente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Stefania, deliziose veramente! ;)

      Elimina
  3. E questo è un piatto della nostra terra...che meraviglia ! Mettono voglia anche alle 8 di mattina..quanto al resto, vai tranquilla, vedrai, non sarai vittima di nessuno tsunami :D !
    Noi, poi, abbiamo cambiato meta..niente più creta per quest'anno..andremo a Malaga..ieri ho fatto tutto..ho prenotato volo e hotel..
    Vedrai, Creta ti piacerà tantissimo !
    Bacio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì è un piatto della nostra terra, ma che io ho fatto per la prima volta! visto che fino a poco tempo fa non mangiavo molluschi! e devo dire che mi sono persa tanto in questi anni, ora devo recuperare!
      Alla fine Mary, Creta o Malaga, l'importante è che si riesca a staccare la spina. E' veramente importante, altrimenti si sclera per davvero! Baci :*

      Elimina
  4. Tranquilla Miss, io ho il terrore di volare ma ogni anno il desiderio di partire me lo fa dimenticare, dunque vedrai che Creta è talmente bella che non avrai modo di pensarci proprio allo tsunami, vedrai!
    Piatto ottimo, molto estivo e goloso!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, staccarmi dalla terra ferma mi dà sempre un pò di angoscia. Cmq come dite voi, so già che appena metterò piede sull'isola tutte le paure svaniranno. Sole mare sto arrivandoooooo! ;)
      Buona giornata cara! :*

      Elimina
  5. bello il tuo blog :D ho letto il tuo commento nel mio e la curiosità di conoscerti mi ha portata qui :D

    RispondiElimina